Massimo Piparo celebra a MareFestival 20 anni di Jesus Christ Superstar

Massimo Piparo

MESSINA (30 giu) – Massimo Romeo Piparo ospite di MareFestival Salina per ricevere il premio in ricordo di Massimo Troisi e celebrare i 20 anni del musical “Jesus Christ Superstar”: l’evento eoliano, dal 31 luglio al 5 agosto, vuole rendere omaggio nella terza giornata festivaliera (sabato 2 agosto) al regista, autore e produttore teatrale, oggi direttore artistico del teatro Sistina di Roma. 

Piparo rappresenta una delle figure di spicco del teatro italiano, capace di coniugare la grande passione per la musica con la costante ricerca verso nuove sperimentazioni artistiche: nel ’94 il grande successo con la produzione di uno dei musical più amati di sempre, scritto da Webber e Rice e rappresentato in numerose versioni fino al ’99, vincitore del “Premio speciale Bob Fosse – Targa R. Rascel” (Giuda era Carl Anderson come nel celebre film di Norman Jewison del ’73, Maddalena interpretata da Amii Stewart); nel 2014 al Sistina torna protagonista l’attore e cantante Ted Neeley, il Gesù “originale” del grande schermo. Nella serata dedicata al ventennale della morte di Troisi nella piazza principale del Comune di Santa Marina Salina, cui prenderanno parte Giorgio Pasotti e Jury Chechi, il direttore artistico di MareFestival Massimiliano Cavaleri ripercorrerà la carriera di Piparo e le sue opere più importanti tra cui “Evita”, “La Febbre del Sabato Sera”, “Alta Società”, “Hairspray – grasso è bello”, “Cenerentola”, “Smetti di piangere Penelope!”, “Il Vizietto-La Cage aux Folles”, “The Full Monty”: spettacoli con protagonisti i volti più amati dal pubblico italiano come Ghini, Bocci, Lanfranchi, Romanoff, Iacchetti, Columbro, Ruffini, Fantoni, Muniz, Incontrada, Sermonti e tanti altri.