MareFestival, stasera Sabrina Impacciatore. Ieri anteprima all’Eolian Hotel di Milazzo

Vip eolian milazzo hotel 1

PREMIO TROISI – Oggi alle 18 conferenza stampa all’Hotel Santa Isabel con Bruschetta e la Cucinotta

 

Proiezione del docu-film “Sunday” con protagonista un migrante, firmato da Danilò Currò

 

Sarà Sabrina Impacciatore stasera ad aprire la VI edizione di MareFestival Salina: nella piazza di Malfa riceverà il Premio in ricordo di Troisi e racconterà la sua vita con un’intervista “fotografica” condotta dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri e dalla giornalista Marika Micalizzi. A consegnare il riconoscimento il sindaco di Malfa Clara Rametta e Anselmo Taranto di TarNav, mainpartner della kermesse, che proporrà a inizio serata il docu-film “Sunday” interpretato da un migrante vero e firmato dal regista Danilo Currò, cui sarà consegnata una Targa Argento per questo lavoro realizzato con il “benestare” di Gabriele Muccino. La Impacciatore sarà protagonista anche del talk show all’Hotel Santa Isabel alle ore 19 insieme con l’attore messinese Ninni Bruschetta: dialogheranno con Pierpaolo Ruello, pronto a raccogliere aneddoti e curiosità sul loro percorso artistico. Alle 18, sempre al Santa Isabel, conferenza stampa con Maria Grazia Cucinotta (madrina), Alessandro Haber e Gabriella Germani, i sindaci dell’isola Domenico Arabia (Santa Marina Salina) e Clara Rametta (Malfa), Fabio Longo (direzione RAI), gli organizzatori Patrizia Casale e Francesco Cappello, il presidente dell’ass. di albergatori Isola Verde Giuseppe Siracusano.

Ieri sera l’anteprima a Milazzo: location indiscussa il suggestivo scenario dell’Eolian Milazzo Hotel che nella sua piscina esterna ha accolto un defilè di moda di Aliotta Gioielli e Intimo di Mascia alla presenza della Cucinotta: “Tornare in Sicilia significa tornare a casa – ha detto la madrina della kermesse, presente in ogni edizione – una casa piena di amore, di gente che ti accoglie sempre con un sorriso e un abbraccio, che ricorda “Il Postino” come un film magico, bucolico, poetico. Il merito di chi ha ideato MareFestival è rendere memoria al grande Troisi, uno degli artisti migliori che l’Italia abbia conosciuto e che ci ha lasciato troppo presto”. Tra gli altri, la comica dell’Edicola Fiore, ineguagliabile imitatrice Gabriella Germani, già ospite della scorda edizione, che imitando Mara Venier ha salutato la terrazza dell’Eolian gremita di gente; e ancora Alessandro Haber, uno dei volti più apprezzati del cinema italiano: “L’Italia è bella tutta, ma la Sicilia di più, è la prima volta che vengo a Milazzo e la trovo straordinaria, il panorama di questo albergo, la vicinanza con le Eolie, non vedo l’ora già di tornarci. Io non ho scelto questo mestiere per andare agli eventi o avere popolarità, ho voluto fare l’attore per una passione viscerale fin da piccolo, ma noi artisti abbiamo la fortuna di potere viaggiare e vedere luoghi fantastici come Milazzo e Salina, dove mi fermerò per tutto MareFestival”.

Dopo i saluti della padrona di casa Daniela Lucchesi e del direttore Marco FallettaMarika Micalizzi ha illustrato le creazioni moda e Lilly Aliotta ha donato alcuni gioielli ai vip. Gli attori hanno poi proseguito per l’Ngonia Bay, nuovo locale di Marco Calabrese, per un after dinner arricchito dalla musica del sassofonista Nat Minutoli. Sull’isola pedonale, cuore del centro, i tre attori sono stati accolti da un bagno di folla nel talk show moderato da Ruello, dopo il defilè-shooting fotografico, promosso da Maria Pensabene del negozio Donna Più con alcune modelle sul red carpet di MareFestival.

 

Nelle foto: Daniela Lucchesi e Marika Micalizzi; Haber, Germani, Aliotta, Cucinotta, Micalizzi e Cavaleri.

 

Hashtag:

#marefestival #salina #premiotroisi #premiotroisisalina #eolie #eventi #cinema #marefestival2017

#milazzo #eolianmilazzohotel #tarnav #anteprima #sabrinaimpacciatore

#ninnibruschetta #mariagraziacucinotta #alessandrohaber